Seleziona le caratteristiche





















Agriturismo Sicilia / Provincia di Siracusa / Noto

fattoria judica

Agriturismo
contrada gaetanì, sn NOTO - zona: campagna
Cell. 338 7678033
Visita il sito web

Attenzione: Google Street view mostra un'immagine approssimata dell'indirizzo indicato. La visuale potrebbe non corrispondere alla reale veduta della struttura.

zona: Campagna



Punti di interesse nelle vicinanze

* Distanze in linea d'aria
AGRITURISMO “FATTORIA JUDICA” NOTO (SR) CONTRADA GAETANY

Caratteristiche:
• Costruzione dei primi dell’ottocento, ristrutturata mantenendone inalterate le caratteristiche originarie;
• Si accede alla casa padronale per mezzo di un originale scalinata in pietra a forma di cavea, tipica dei teatri greci, ideata da Gabriele Judica (1760-1835), archeologo, cui si deve la scoperta del teatro greco e delle antichità di Akre, l’antica Palazzolo Acreide.
• Alla parte adibita a camere da letto si accede attraverso un ampio terrazzo in pietra calcarea in posizione panoramica e riservata, orientato a sud con vista sulla campagna circostante e con all’orizzonte il mare.
Perché sceglierci:
• Per godere di una natura incontaminata e primitiva;
• Per ascoltare la voce del vento che si alza al pomeriggio per calare al tramonto;
• Per riscoprire il silenzio;
• Per usufruire di un’ospitalità discreta, pronta a venire incontro ad ogni vostra necessità;




CAMERE:
Nella struttura sono presenti sei camere con bagno privato, con il pavimento in graniglia nella parte padronale ed in cotto nelle altre.




SERVIZI:
Colazione preparata con prodotti locali di qualità.
Degustazione e vendita di prodotti locali tipici.
Parcheggio interno.
Terrazza arredata.
Passeggiate con raccolta di erbe aromatiche e prodotti naturali.
Non offriamo la ristorazione, ma sono presenti ristoranti nella zona, in ogni caso la nostra cucina personale può venire incontro alle vostre necessità.




TARIFFE:
Tariffe: da un minimo di 30 ad un massimo di 40 euro a persona per il pernottamento e la prima colazione. Pagamento in contanti.






COME RAGGIUNGERCI:
La località “FATTORIA JUDICA” è presente nella cartografia nazionale per cui potete raggiungerci o programmando il vostro viaggio tramite mappe scaricate da internet o programmando il vostro navigatore satellitare con destinazione NOTO FATTORIA IUDICA.
Se arrivate da Noto troverete l’accesso al caseggiato alla vostra destra, se arrivate da Palazzolo l’accesso è sulla sinistra. In assenza di altre informazioni arrivando da Palazzolo dovete percorrere 13 Km dall’uscita nord del paese direzione Falabia e poi girare a sinistra, percorrere un altro chilometro e mezzo ed arriverete al caseggiato. Se arrivate da Catania o da Siracusa percorrerete l’autostrada A18 direzione Gela, uscite a Noto, dopodiché programmerete il vostro navigatore.



DINTORNI:
Nei dintorni potete visitare:
Palazzolo Acreide a 15 Km
Ragusa a 25 Km
Noto a 25 Km
Lido Noto Km 30
Riserva naturale di Vendicari Km 35
Pachino Km 45
Portopalo di Capopassero Km 50
Modica a 30 Km
Siracusa a 45 Km

PER VOTARE LA NOSTRA STRUTTURA CLICCATE SUL SEGUENTE CODICE, GRAZIE:
"http: //www. agriturismo-sicilia. it/vota. cfm?ID=1156">
  • Accesso Disabili
  • Animali Ammessi
  • Smoke Friendly
  • Parcheggio
  • Dimora di prestigio
  • Struttura di Charme
  • Fuga Romantica

* Dichiarate dal Gestore
Camera Singola MIN: 30 € / MAX: 40 €
Non ci sono offerte in corso
Struttura
Pulizia
Gestore
Posizione della Struttura
Qualità/Prezzo
Colazione
Giudizio complessivo
9.7 / 10
1 recensione
davide
ha soggiornato
dal 05/08/2015
al 12/08/2015
L’agriturismo “Fattoria Judica” si presenta come un antico casolare immerso nella campagna sicula (fantastico l’affaccio di alcune camere sull’uliveto), tra le affascinanti città di Noto e Siracusa. La struttura esterna, disposta a cerchio e rispettosa delle scelte ingegneristiche tradizionali, vanta un’ampia terrazza e si sposa perfettamente con la comodità di ampie camere da letto e con una sala ristorante caratterizzata da muri con mattoni a vista e angoli di indubbio fascino come quello destinato alla pigiatura dell’uva. Il soggiorno è reso indimenticabile dalla gentilezza e professionalità dei gestori che danno il “Buongiorno!” con colazioni ricche di frutti (fichi, more, susine…) appena raccolti e di dolcetti tipici della tradizione sicula (non perdetevi il buon latte di mandorle) e con suggerimenti sui possibili itinerari da seguire durante la giornata. Ottimo il giudizio che ci sentiamo di esprimere.
La risposta del gestore
31 ago 2015 - Gentili coniugi Alpi, vi ringraziamo per i vostri lusinghieri giudizi sulla struttura, la sua posizione e soprattutto per il fatto che abbiate apprezzato l'antico palmento, il cui tino (della capacità di circa 30.000 litri) è stato ottenuto escavando la roccia calcarea. Sinceramente vi devo confessare che ho affrontato le difficoltà di riportare all'agibilità la struttura per procrastinare nel tempo la testimonianza circa la produzione del vino fra il 1750 e il 1800. Sarò un disilluso, ma rendere fruibile alle nuove generazioni questa testimonianza storica mi da la sensazione di continuare anch'io, con questa, la mia esistenza. Circa la qualità del servizio sono contento che sia stato da voi apprezzato, ed è quello che riserviamo ai nostri ospiti per farli sentire ...in famiglia.
Nome
Cognome
Comune di nascita
Nazione
Codice Fiscale (senza spazi)
Sesso
M F
Sesso
M F
Data di nascita
Email
Data arrivo (check in)
Data partenza (check out)
Struttura
Pulizia
Posizione della struttura
Gestore
Rapporto qualità/prezzo
Colazione
Recensione

Per inviare la recensione è necessario prima inserire, nel campo sotto, la sequenza di caratteri mostrata in figura. Lettere maiuscole e minuscole sono considerate equivalenti.
Sequenza
contatta o prenota

Il gestore

Gaetano
Informazioni sul gestore
Io, Gaetano, e mia moglie Franca abbiamo deciso dopo anni trascorsi "fra le carte" di dedicare qualche anno a questa attività perchè piace ad entrambi trascorrere molte ore della giornata a contatto con la natura e anche perchè abbiamo il gusto di accogliere e di mettere subito a proprio agio gli ospiti che si fermano da noi. Vogliamo trasmettere e dare risalto all'importanza storica delle strutture che sono state recuperate e primo fra tutti un antico palmento in pietra dove nell'ottocento veniva prodotto vino, con tecniche primitive ma...efficaci.